“L’incredibile Green Pass”

 

Dal 6 agosto 2021 sarà obbligatorio esibire il green pass per partecipare ad eventi e manifestazioni al chiuso, per entrare nei locali e anche per accedere ai luoghi della cultura.

La notizia ha scatenato l’ira dei no-vax che, in migliaia, si sono riversati nelle piazze italiane paragonando la nuova norma di contrasto alla diffusione del Covid-19 ad un “attacco alla libertà” che si palesa all’interno di una “dittatura sanitaria”, con tanto di paragoni al nazismo.

Partendo dal presupposto che vaccinarsi sia, in fin dei conti, un atto di amore nei propri confronti e nei confronti della comunità, una responsabilità civile e morale indispensabile per riuscire ad uscire quanto prima dall’emergenza sanitaria, davvero possiamo pensare che il green pass possa essere una limitazione alla libertà? Anche Hulk ha qualche dubbio in merito!


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *