“Liscio come l’olio”

 

Eike Schmidt dichiara “guerra” allo street food e all’olio che insozza le opere d’arte di Firenze e le sue piazze. Nei giorni scorsi il direttore delle Gallerie degli Uffizi ha proposto l’inserimento di una «tassazione aggiuntiva per i locali (…) che non offrono ai propri clienti spazio e tavolini, ma li costringono a mangiare per strada», aggiungendo che «L’olio del panino e il ketchup non fanno bene alla pietra serena. Bisogna pulire subito altrimenti entra dentro e la macchia. Dobbiamo pulire in continuazione».

Una tassa “sull’unto” o “sul panino” – che dir si voglia – la quale servirebbe, dunque, a coprire le spese per un incremento della pulizia delle strade, a rinforzo degli interventi consuetamente previsti dal Comune di Firenze.


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *