FOTOINDUSTRIA2021

Foto/Industria 2021 | Tutte le mostre in programma per “FOOD”

La Fondazione MAST presenta la quinta edizione di Foto/Industria, la prima Biennale al mondo dedicata alla fotografia dell’Industria e del Lavoro, che si svolgerà a Bologna dal 14 ottobre al 28 novembre, con la direzione artistica di Francesco Zanot: 10 mostre in sedi storiche del centro cittadino e una al MAST.

Titolo di Foto/Industria 2021 è FOOD, un tema di fondamentale importanza per il suo inscindibile legame con macroscopiche questioni di ordine filosofico e biologico, storico e scientifico, politico ed economico. Al centro della Biennale si trova il soggetto dell’industria alimentare: il bisogno primario del cibo si sovrappone a quello delle immagini in un percorso che si sviluppa all’interno di una materia insieme senza tempo e di stringente attualità. Un settore in rapido sviluppo che risponde alle più importanti trasformazioni in atto su scala globale: la questione demografica, il cambiamento climatico e la sostenibilità. Fotografia e gastronomia si fondono dalla teoria alla pratica innescando una serie di riflessioni sulla complessità della “questione alimentare”.

“Il cibo è un fondamentale indicatore per analizzare e comprendere intere civiltà – scrive nel testo introduttivo del Photo book / Ricettario della Biennale il direttore artistico Francesco Zanot. Le modalità attraverso cui gli alimenti vengono prodotti, distribuiti, venduti, acquistati e consumati sono in costante cambiamento e racchiudono pertanto alcuni caratteri distintivi di un’epoca, un periodo storico o un ambito culturale e sociale… Il cibo è linguaggio. Come la fotografia, gli alimenti incorporano e diffondono messaggi. Il risultato è un cortocircuito: qualsiasi fotografia di cibo è il frutto di un processo di ri-mediazione. Inoltre, fotografia e cibo hanno un legame speciale con la tecnologia”.

Tra i principali argomenti oggetto delle 11 mostre che ripercorrono un secolo di storia dagli anni Venti ad oggi, figurano: l’industria alimentare e il suo impatto sul territorio; il rapporto tra alimentazione e geografia; la meccanizzazione della coltivazione e dell’allevamento; la questione del grano; l’alimentazione organica e naturale; i mercati e le tradizioni locali; la pesca nei mari e nei fiumi.

Tutte le mostre in programma:

HANS FINSLER, “SCHOKOLADENFABRI” San Giorgio in Poggiale | Via Nazario Sauro, 20/2 

 

ANDO GILARDI, “FOTOTECA”
Fondazione MAST | Via Speranza, 42

JAN GROOVER, “LABORATORY OF FORMS”
MAMbo Bologna | Via Don Minzoni, 14

MISHKA HENNER, “IN THE BELLY OF THE BEAST”
Palazzo Zambeccari – Spazio Carbonesi | Via De’ Carbonesi, 11

TAKASHI HOMMA, “M + TRAILS”
Padiglione dell’Esprit Nouveau – Piazza della Costituzione 11

HERBERT LIST, “FAVIGNANA”
Palazzo Fava | Via Manzoni, 2

MAURIZIO MONTAGNA, “FISHEYE”
Collezione di Zoologia | Via Francesco Selmi, 3

BERNARD PLOSSU,
“FACTORY OF ORIGINAL DESIRES”
Palazzo Fava | Via Manzoni, 2

VIVIEN SANSOUR,
“PALESTINE HEIRLOOM SEED LIBRARY”
Palazzo Boncompagni | Via del Monte, 8

LORENZO VITTURI, 
“MONEY MUST BE MADE”
Palazzo Pepoli Campogrande – Pinacoteca Nazionale di Bologna | Via Castiglione, 7

HENK WILDSCHUT, “FOOD”
Fondazione del Monte – Palazzo Paltroni | Via delle Donzelle, 2

Clicca sulle immagini per scoprire di più sulle mostre in corso.

Ph. Credits:

01. HANS FINSLER, Senza titolo / Untitled, 1928,Courtesy Fondazione Rolla, Bruzella 

02. ANDO GILARDI, Giovani donne portano zucche sulla testa. “Le zucche, d’estate sono mangime, d’inverno cibo”. Quando il gallo canta a Qualiano, ampia fotoinchiesta di Gilardi sulla sindacalizzazione dei braccianti agricoli, in questo paese particolarmente sentita. Qualiano (Napoli), ottobre 1954. © Fototeca Gilardi

03. JAN GROOVER, Senza titolo / Untitled, 1985. © Musée de l'Elysée, Lausanne – Jan Groover Archives

04. MISHKA HENNER, Feedlots, Tascosa Feedyard, Bushland, Texas, 2013
© Mishka Henner. Courtesy of the artist and Galleria Bianconi, Milano

05. TAKASHI HOMMA, Chambéry, 2000/2010. © Takashi Homma. Courtesy Galleria Viasaterna, Milano.

06. HERBERT LIST, Grandi tranci di tonno vengono puliti a mano e inscatolati, Favignana, Italia, 1951. Collezione MAST. Courtesy of The Herbert List Estate / Magnum Photos

07. MAURIZIO MONTAGNA, Landwasser #CF037045, 2021. © Maurizio Montagna

08. BERNARD PLOSSU, Chez Troisgros, Roanne, 2000. © Bernard Plossu

09. VIVIEN SANSOUR, Palestine Heirloom Seed Library, El Bir Arts & Seeds, Beit Sahour, 2017. © Vivien Sansour. Palestine Heirloom Seed Library

10. HENK WILDSCHUT, WAKKER DIER, AMSTERDAM, MARCH 2012. © Henk Wildschut

Data

14 Ott 2021 - 28 Nov 2021
Expired!

Luogo

Bologna
11 luoghi

Organizzatore

Fondazione MAST
Email
gallery@fondazionemast.org
Sito web
https://www.mast.org/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *