“Il patto dei 100 acri”


 

Stretto un accordo tra le Gallerie degli Uffizi e il Bund One Art Museum di Shangai per la realizzazione di dieci mostre dedicate ai maestri della storia dell’arte italiana: si partirà a primavera 2022 con Botticelli e il Rinascimento per poi passare ad Autoritratti, capolavori dagli Uffizi (settembre 2022 – gennaio 2023) e a Capolavori del Settecento dagli Uffizi (marzo – luglio 2023), con una programmazione che si protrarrà fino al 2027.

«La presenza continuativa degli Uffizi a Shanghai nei prossimi cinque anni è strategica per la conoscenza diretta delle nostre collezioni e dell’Italia stessa in Cina. Si tratta di una cooperazione reciprocamente vantaggiosa di rilevanza globale» ha affermato il direttore degli Uffizi Eike Schmidt in merito all’intesa presentata in occasione del China international import Expo 2021.

Un ambizioso piano di promozione internazionale, che frutterà agli Uffizi un contributo di due milioni di euro erogato dal Bund One Art Museum in occasione delle prime tre mostre in calendario a cui – come si legge su Firenze Today – andranno ad aggiungersi quote variabili in base agli incase, secondo un meccanismo progressivo.


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *