“Un record stracciato”

 

Nuovo record per Love is in the bin: l’opera di Banksy, che nel 2018 era stata battuta per 1,3 milioni di euro, è stata venduta pochi giorni fa a Londra per 22 milioni di euro a seguito di una lunga contrattazione tra i possibili acquirenti.

L’opera, originariamente intitolata Girl with balloon, era stata protagonista di un’azione performativa messa in atto dallo stesso Banksy: nel 2018, poco dopo essere stata battuta da Sotheby’s, aveva iniziato ad autodistruggersi mediante un tritacarte installato nella sua stessa cornice, fermandosi a pochi centimetri dalla fine.

Banksy, che subito rivendicò l’azione, aveva così realizzato un’opera nuova. Love is in the bin – che dal 2019 fino ad oggi era rimasta in mostra permanente presso lo Staatsgalerie Stuttgart Museum – ha ora moltiplicato di molto il suo valore, nonostante alla vigilia dell’asta londinese fosse stato stimato tra i 5 e i 7 milioni di euro.


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *