afghanistan

#saveafghanistan | Come inviare sostegno alla popolazione


Le notizie che arrivano dall’Afghanistan sono strazianti. In questi giorni di caos e totale incertezza è difficile capire come andranno le cose e la paura, soprattutto per le donne, cresce di ora in ora.

Possiamo contribuire al sostegno delle associazioni attive sul territorio, delle realtà che offrono sostegno e aiuto alle donne, alle categorie più fragili della popolazione e alle minoranze, delle ONG che lavorano senza sosta sul campo in ambito medico. Di seguito alcune tra le associazioni a cui è possibile effettuare una donazione per l’emergenza in Afghanistan:


Pangea | @pangeaonlus

Associazione che dal 2003 si occupa della difesa e dell’empowerment delle donne afghane.

 


Nove Onlus | @nove_onlus

Dal 2012 in Afghanistan in sostegno delle categorie vulnerabili

 


Women for Women | @womenforwomen

A supporto delle donne vittime di guerre e conflitti

 


Afghan Aid | @afghanaidhq

Fornisce assistenza alle famiglie che hanno perso casa e mezzi di sussistenza a causa del conflitto

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Afghanaid (@afghanaidhq)


Emergency | @emergency.ong

In Afghanistan dal 1999 offre assistenza, cure gratuite e di qualità alle vittime del conflitto

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da EMERGENCY (@emergency.ong)


Medici Senza Frontiere | @medicisenzafrontiere

Con ospedali e centri medici attivi a Herat, Kandahar, Khost, Kunduz e Lashkar Gah

 


Women in Journalism | @womeninjournalism

Coalizione a sostegno delle giornaliste che in questo momento, per via del loro lavoro e della loro posizione, si trovano in grande pericolo

 

Queste sono solo alcune delle associazioni che è possibile sostenere mediante donazione. Sul sito di Amnesty International è inoltre possibile firmare l’appello lanciato affinché l’Italia agisca per aiutare le persone in fuga dai talebani > https://bit.ly/3zcM1MC


L’illustrazione di copertina è stata realizzata da @dinocarusogalvagno

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *