“Acchiappa la talpa”

 

La RAI si è dichiarata vittima di un furto dalle dimensioni epocali. Trafugate, probabilmente grazie ad una talpa, 125 opere d’arte: dipinti, incisioni, sculture e persino mobili e altri arredi di gran valore sono stati prelevati nel corso del tempo dalle sedi della tv di Stato, presumibilmente con un picco di furti nel periodo tra gli anni ’70 e ’80 e l’inizio del 2000.

Tra di esse opere di Guttuso, Giò Ponti, Stradone, Mollino e molti altri ancora. Alcune risultano essere state vendute, altre scomparse nel nulla. La dirigenza RAI ha aperto un’inchiesta per “stanare” la talpa che potrebbe aver operato dall’interno dell’organizzazione fornendo informazioni utili e orchestrando i furti.

Riuscirà nell’impresa?


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *