“È tempo di riordinare il magazzino”

Immaginate di riordinare la vostra cantina o il vostro magazzino e, inaspettatamente, trovare un’opera che vale migliaia o milioni di euro. È quanto successo qualche giorno fa ad una coppia di collezionisti: durante la valutazione delle opere della loro collezione da parte degli esperti della Casa d’Aste “Il Ponte”, hanno scoperto di possedere un quadro di Francesco Hayez di cui non si avevano notizie dal 1838 e di averlo conservato in magazzino, ignari del suo valore.

Come si legge sull’ANSA «Capita spesso che collezionisti privati abbiamo tra i loro soggetti opere di cui non sanno riconoscere il valore, per questo è molto importante affidarsi ad esperti – ha spiegato Matteo Gardonio, capo dipartimento di Dipinti e Sculture del XIX e XX secolo del Ponte (…) – Questo olio su tela era ormai stato dato per perduto, ritrovarlo una grande gioia, colpisce soprattutto per il suo cangiantismo cromatico, utilizzato nelle vesti e nei costumi dell’epoca».

La lezione è molto chiara: rivolgetevi sempre ad esperti che possano riconoscere e valutare le opere, potreste avere delle belle sorprese (e magari ritrovarvi con un capolavoro da aggiungere alla collezione).

Leggi la notizia completa qui 


Scopri le altre vignette della serie Art & Humor disegnate da Enrico Ledda per ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *