opere mr. doodle

Aste | Mr. Doodle: quanto valgono le opere dell’artista di DoodleLand?


Mr. Doodle strega il mercato asiatico: ripercorriamo i successi battuti all’asta tra il 2020 e il 2021 con qualche dettaglio sulle cifre da capogiro che hanno fatto entrare a pieno titolo Sam Cox tra gli artisti viventi under 40 più pagati al mondo.


Il successo di Sam Cox, in arte Mr. Doodle, cresce inarrestabilmente: il giovane artista, nato a Kent nel 1994, aveva esordito nel 2015 presentando al pubblico il suo personalissimo universo di scarabocchi e da quel momento niente e nessuno è più riuscito a stargli dietro. DoodleLand è la sua visione del mondo, il suo personale punto di vista sulla realtà, entro la quale ogni minuscola porzione di spazio bianco viene riempita da grovigli di scarabocchi in continua crescita. Non solo le pareti, ma anche gli abiti, i mobili e qualsiasi altra superficie che entri in contatto con l’artista diventa sede perfetta per lasciare un segno del suo passaggio. Avevamo già parlato della sua abilità nel “mimetizzarsi” con le superfici disegnate e del fatto che il processo di creazione delle sue opere sia un vero e proprio flusso continuo, che lui stesso definisce OCD – Obsessive Compulsive Drawing. Oggi, invece, tenteremo di ricostruire gli eventi che hanno portato l’artista ad essere annoverato tra gli artisti viventi più pagati al mondo.



Il riferimento è ovviamente al mercato: Mr. Doodle entra per la prima volta nel circuito delle aste a fine 2019, subito dopo essere stato presentato in Asia dalla Sotheby’s Gallery di Hong Kong con una mostra personale dal titolo Mr Doodle Invades Sotheby’s Selling Exhibition, in cui l’artista reinterpretava alcune iconiche opere della storia dell’arte – tra cui anche la Gioconda e L’Urlo –  in chiave “doodliana”. In quella occasione, le 52 opere presentate erano state vendute da Sotheby’s ancor prima della mostra, per un valore totale di 197 milioni HKD.

Visto l’enorme successo riscosso tra i collezionisti asiatici, a marzo 2020 Sotheby’s decide di lanciare alcune stampe di Mr. Doodle all’interno di un’asta online, anche queste vendute per un valore molto più alto della loro stima iniziale. A luglio dello stesso anno RED ZAP Mr Doodle viene venduto da Sotheby’s per circa 525.000 HKD (circa 67.090 $).

Il vero boom si verifica ad agosto 2020 – come si legge su The Value – con la vendita della grande opera Spring, battuta all’asta per 109 milioni di JPY (circa 1,02 milioni di dollari USA).


mr. Doodle
Mr. Doodle a lavoro su Spring

 

A gennaio 2021 un’altra sua opera (di piccole dimensioni, intitolata Train Town, 29,5×42 cm, 2017) viene battuta all’asta da Sotheby’s Hong Kong per un valore di 277.200 HKD (circa 35.625 $). L’artista da 2,8 milioni di follower ha di recente fatto sapere di aver firmato un accordo esclusivo con le Pearl Lam Galleries. Dove lo porterà questa nuova avventura?


Scopri di più sul sito ufficiale di Mr. Doodle o segui l’artista su Instagram (@mrdoodle).

Leggi le altre Curiosità di ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *