surrealist jewellery

Surrealist Jewellery | Top #3 of the week


Surrealist Jewellery | Dai gioielli di Salvador Dalì alle loro reinterpretazioni in chiave contemporanea: la Top #3 of the week di questo martedì si concentra sull’incontro tra arte e moda con un focus sul gioiello d’autore, prendendo ad esempio la collezione Primavera/ Estate 2021 della maison Schiaparelli e la linea di bijoux ideata dalla designer russa Popova Ksenya.

Scopri la classifica di ZìrArtmag per rimanere aggiornato sulle nuove tendenze dell’arte e per conoscere artisti e progetti da tutto il mondo.


Salvador Dalì | via @museudali

Salvador Dali non perse occasione di disegnare straordinari gioielli partendo direttamente dalle forme surrealiste dei suoi quadri; famosissima è la coppia di preziosi realizzati per sua moglie Gala e ispirati a due sue celebri opere. Si tratta de Le labbra di rubini e L’occhio del tempo, riferiti chiaramente al Mae Sofa (1937) e a La persistenza della memoria (1931). Questi due meravigliosi gioielli – insieme ad un terzo denominato Mano foglia con venature (1949) – sono prolungamenti del corpo, sostituzione della carne con l’oro, inserimento di significati nascosti nel viso. Come Dalì stesso afferma, la sua è stata una trasformazione in oggetti tangibili di concetti poetici e filosofici connessi all’uomo e al tempo” (Di Splendente Bellezza. Storie di corpi e intrecci di sogni, pp. 121-22)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Museu Dalí (@museudali)


@schiaparelli

La maison Schiaparelli ha presentato la collezione Primavera/Estate 2021 proprio lo scorso gennaio. Quella lanciata sotto la guida del direttore creativo Daniel Roseberry è una collezione che esplora le forme del corpo e va oltre il concetto di genere mantenendo vivo l’intreccio con l’arte, aspetto fondamentale nelle creazioni di Elsa Schiaparelli. L’incontro tra storia e contemporaneo ha dato vita ad un revival iconico: la linea di gioielli realizzata per il 2021 trae spunto dalla vicinanza della stilista con l’ambiente surrealista e da alcune delle principali collaborazioni che strinse durante la sua carriera come, per esempio, quella con Salvador Dalì e Jean Cocteau, artisti che per lei disegnarono alcuni tra i più famosi gioielli della maison Schiaparelli.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Schiaparelli (@schiaparelli)


 @popova.ksenya

 

La designer russa Popova Ksenya ha realizzato una linea di bijoux direttamente ispirata ai preziosi gioielli di Salvador Dalì. Utilizzando materiali come acciaio, resina, nylon e perline, l’artista ha modellato le loro iconiche forme e le ha ripensate in chiave contemporanea, donandogli nuova vita e nuova veste: le sue creazioni sono attualmente acquistabili su Etsy e ad inizio 2020 sono state ospitate anche all’interno del bookshop della mostra Salvador Dalí: Magic Art, allestita negli spazi della Manege Central Exhibition Hall di Mosca.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Design Popova (@popova.ksenya)


P.S: Sei un artista e promuovi le tue opere su Instagram? Potresti far parte anche tu della Top #3 of the week: utilizza l’hashtag #zirartmag sotto i tuoi post ed entra a far parte della nostra community!

Scopri le altre Top #3 di ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *