regali last minute

Regali creativi | Arte e cultura da regalare tutto l’anno (con un semplice click)


Siamo giunti al capolinea: con questa guida si conclude l’edizione 2020 della rubrica Regali Creativi, utile per il Natale ma da consultare tutto l’anno, ricca di spunti e idee per appassionati d’arte e cultura. Per chiudere in bellezza oggi parliamo di regali last-minute, ovvero di tutte le soluzioni per donare la cultura grazie ad un semplice click. Abbonamenti a riviste e servizi, gift card e numerose altre idee per chi ancora non ha deciso cosa mettere sotto l’albero e per chi, in altre mille occasioni, vorrà fare un regalo speciale.


1 | Le più amate riviste d’arte contemporanea

 

arte e cultura

 

Ogni mese il nuovo numero delle riviste più amate, recapitate direttamente nella cassetta della posta: è sempre un buon momento per regalarvi e regalare un abbonamento annuale! Vi segnaliamo solo alcuni tra i magazine italiani che si occupano d’arte (e in particolare del panorama contemporaneo) ma c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Artribune Magazine | Exibart on paper | Il Giornale dell’Arte | Flash Art Juliet Art Magazine


2 | Riviste indipendenti e da collezione: il mondo di Frab’s Magazines

 

regali last minute

 

In questo caso non parliamo di un abbonamento ad un’unica rivista, ma della possibilità di avere accesso all’universo di Frab’s Magazines, realtà interamente dedicata alle riviste indipendenti e da collezione. Il progetto, nato da un’idea di Anna Frabotta, è – come si legge sul sito ufficiale – «un’operazione di diffusione culturale che accompagna alla vendita dei magazine l’organizzazione di attività legate all’esperienza nel mondo dell’arte, della cultura e dell’editoria».

Frab’s Magazines seleziona riviste di qualità stampate in edizione limitata, afferenti ai più disparati ambiti: sullo shop online è possibile trovare magazine d’arte, design, illustrazione, ma anche letteratura, cucina e tantissimo altro ancora.

Esistono due possibilità per donare la cultura con Frab’s Magazines: acquistare un buono regalo di un valore a scelta, così che il destinatario possa scegliere le riviste in autonomia, oppure regalare un accesso annuale al Secret Mag Club, il programma promosso da Frab’s che invita alla scoperta di riviste sempre nuove e provenienti da tutto il mondo, spedite mensilmente a casa dell’abbonato in modalità “a sorpresa”.

L’abbonamento al Secret Mag Club è di 15 € al mese per spedizioni in Italia e 20 € per il resto d’Europa. Consulta le informazioni dettagliate sul sito ufficiale


3 | Il Cinema Ritrovato in streaming

 

regali last minute

 

Non vediamo l’ora di poter tornare in sala, di lasciarci assorbire completamente dal buio e di perderci davanti ad una proiezione su grande schermo ma, nell’attesa che anche i cinema possano riprendere le normali attività, vi segnaliamo la bellissima iniziativa della Cineteca di Bologna. Un servizio di streaming in abbonamento che prevede «Ogni 30 giorni, un programma tutto nuovo: non meno di 15 film da vedere in streaming su MYmovies, senza limiti di giorni o di orario, al costo di 15 euro (ridotto 12 euro per gli Amici della Cineteca di Bologna e i possessori della Card Cultura del Comune di Bologna)».

I film che rientreranno nella programmazione mensile del Cinema ritrovato | Fuori Sala sono capolavori restaurati, introvabili in rete: un regalo per veri cinefili.

Maggiori informazioni sul sito della Fondazione Cineteca di Bologna


4 | Giftbox: le esperienze culturali di Musement

 

regali last minute

 

Musement permette di regalare una o più esperienze legate all’arte e alla cultura, da utilizzare su prenotazione a discrezione del destinatario del dono, entro un anno dall’acquisto del voucher. Tra le varie opzioni disponibili si può scegliere il pacchetto Appuntamento con l’Arte (disponibile in tre diverse versioni) che comprende una vasta scelta di esperienze da vivere nelle più belle città italiane ed europee (Duomo di Siena, Torre di Pisa, Museo di Picasso a Parigi, Museo di Van Gogh ecc.); la procedura di acquisto si effettua online ed è possibile inviare il voucher per email al destinatario o stampare e consegnare personalmente un biglietto con tutte le informazioni utili per l’attivazione del cofanetto.

Scopri tutte le proposte su Musement


5 | Gift Card: non solo musei

 

arte e cultura

 

Tantissime realtà museali italiane consentono ai visitatori di avere accesso a sconti esclusivi e agevolazioni grazie a membership card, gift card o altre tipologie di abbonamento. Acquistare una di queste card significa – sempre, ma soprattutto in un momento difficile come quello che il mondo della cultura sta attraversando nell’ultimo anno – sostenere i musei, contribuire ai progetti di tutela e valorizzazione delle collezioni, divenire parte attiva del tessuto che compone la struttura del museo inteso non solo come luogo fisico, ma anche come sede di relazioni e interazioni. Molte di queste tessere possono essere acquistate online e attivate al momento della riapertura effettiva delle sedi museali; un regalo perfetto in prospettiva di tornare ad abitare i luoghi della cultura.

Ovviamente, vivendo a Bologna, non possiamo in questo caso non menzionare la Card Cultura: uno strumento che consente non solo di avere accesso gratuito a tutti i Musei Civici della città, ma anche di godere di speciali sconti per quanto riguarda le mostre temporanee, gli spettacoli teatrali, l’acquisto di libri nelle librerie convenzionate, e tantissime altre novità da scoprire sul sito ufficiale. La Card Cultura è acquistabile online al costo di 25 € ed è valida per 12 mesi a partire dal momento dell’attivazione.

A seconda della regione e della città di appartenenza, potrebbero interessarti anche queste Gift Card:

MIC Card (Roma)| Christmas Arte Card (Campania)| Abbonamento Musei (Lombardia e Valle D’Aosta) | Abbonamento Musei (Piemonte) | Ne conosci altre? segnalacele nei commenti, provvederemo ad aggiungerle a quest’elenco!


Trovate qui tutti gli articoli dedicati alle idee regalo utili per tutto l’anno.

Seguici anche su: Facebook e Instagram

Foto di copertina: Sarah Pflug via Burst (detail)


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *