art as gloves

“Art as gloves” | La pelle si trasforma in tela nel mini progetto di Deborah Genchi

Il periodo di quarantena appena trascorso si è dimostrato terreno fertile per molti artisti che, approfittando della pausa dai normali impegni lavorativi, hanno dato vita a nuovi progetti temporanei. È il caso di Deborah Genchi, tatuatrice barese che il 18 aprile inaugurava Art as gloves, mini progetto  in cui body painting e storia dell’arte si incontrano, dando vita ad una serie di guanti decorativi eccezionali, ispirati ai grandi maestri dell’arte e alle loro opere più famose.

Deborah Genchi è attiva presso il DebrArt Tattoos di Bari, di cui è fondatrice; specializzata in una tecnica molto particolare – che unisce lo stile realistico al disegno più abbozzato e al watercolor –  si dedica spesso anche alla pittura e all’illustrazione. Per il progetto Art as gloves  utilizza colori acrilici e dipinge sulle mani di Sharon Genchi – tatuatrice e collega, specializzata in hand poke – trasformandole in vere opere d’arte. La pelle si trasforma in tela del quadro per un viaggio nel cuore dell’arte che va da Egon Schiele a Lucio Fontana. Il progetto si è concluso il 29 aprile e ha visto la realizzazione di sei guanti decorativi: ve ne mostriamo alcuni direttamente dal profilo Instagram dell’artista, all’interno del quale potrete ammirare l’intera serie!


L’albero della vita | Gustave Klimt

 


Golconda | René Magritte

 


Concetto Spaziale | Lucio Fontana

 


Per maggiori informazioni visita il profilo dell’artista, attiva su Instagram come @debrartist.

Leggi le altre Curiosità di ZìrArtmag

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *