salvador dali

Dalì Theatre-Museum | Tour virtuale alla scoperta delle opere di Salvador Dalì

Il lockdown continua e musei da tutto il mondo rispondono, fornendo alternative da esplorare comodamente da casa. Anche il Dalì Theatre-Museum di Figueres apre le sue porte ai visitatori: grazie ad un tour virtuale è possibile esplorare l’ultima grande fatica di Salvador Dalì e ripercorrere la storia dell’eclettico artista attraverso numerose opere di proprietà della Fondazione Gala-Salvador Dalì.

salvador dalì opere
©Jeanne-Pierre Dalbera

 

It’s obvious that other worlds exist, that’s certain; but, as I’ve already said in many other occasions, these other worlds are inside ours, they reside on earth and are precisely at the centre of the dome of the Dalí Museum, which contains the new, unsuspected and hallucinatory world of Surrealism | Salvador Dalì

 

Inaugurato nel 1974, l’edificio è ben riconoscibile anche a distanza. Grandi uova sormontano la Torre Galatea e l’iconica cupola geodetica progettata da Emilio Pérez Piñero si staglia sul nucleo principale del museo surrealista: questa enorme superficie trasparente consente alla luce naturale di invadere la sala centrale e durante la notte si illumina, regalando uno spettacolo dal fascino unico.

Salvador Dalì concepì questo luogo come un’opera d’arte totale: il Dalì Theatre-Museum è stata la sua ultima, immensa, fatica. Volle realizzare questa grandiosa opera surrealista nella sua città natale, Figueres, con l’intento di creare un museo teatrale, immersivo, coinvolgente ma, soprattutto, in continua evoluzione. Non a caso, come sede di questo incredibile progetto – al quale lavorò instancabilmente a partire dagli anni Sessanta – Dalì scelse il vecchio teatro comunale della cittadina spagnola, distrutto da un incendio nel 1939.

Scelse questo edificio in rovina come sede del futuro museo prendendo in considerazione tre fattori fondamentali: il fatto che fosse un vecchio teatro ben si sposava con la sua personalità; l’edificio si trovava di fronte alla chiesa in cui era stato battezzato; la sua prima mostra fu realizzata proprio nel vestibolo di questo teatro. Un legame viscerale, che diventerà eterno alla morte dell’artista: le sue spoglie, infatti, sono conservate nella cripta dello stesso museo, per sua espressa volontà.


salvador dali opere

 

Sono circa 1500 le opere conservate all’interno del Dalì Theatre-Museum: disegni, dipinti, installazioni e sculture popolano le sale di questo straordinario teatro-museo in cui Dalì lavorò attivamente fino al momento della sua morte, sopraggiunta nel 1989. Dalle prime esperienze artistiche fino al surrealismo e alla sua passione per la scienza, tutto parla dell’artista spagnolo e della sua straordinaria vita, vissuta a metà tra Europa e Stati Uniti. In mostra, di fianco a famosissime opere che raccontano l’evoluzione artistica del maestro spagnolo (Autoritratto con l’Humanitè” (1923), Galarina (1945), Galatea delle Sfere (1952) solo per citarne alcune) si trovano anche alcune installazioni e sculture permanenti, realizzate appositamente per il museo, come la Mae West Room e la Rainy Cadillac.

Il museo si snoda in tre aree differenti: il nucleo principale del Theatre-Museum, il cuore di questa grande opera surrealista, è la parte interamente pensata e progettata da Dalì; un gruppo di gallerie espositive, entro le quali sono collocate numerose opere di proprietà della Fondazione, si configura come progressiva estensione del museo; le sale dedicate ai gioielli di Dalì, inaugurate nel 2001, custodiscono diverse meraviglie in oro e pietre preziose, insieme ai disegni preparatori firmati dall’artista.

Grazie alla piattaforma Matterport è possibile visitare il museo anche con uno smartphone e accedere ai contenuti interattivi sparsi per le sue sale: approfondimenti e curiosità sono a portata di click e regalano un’esperienza ancor più completa e divertente. Puoi iniziare la tua visita cliccando sull’immagine qui sotto oppure visitando il sito ufficiale della Fondazione Gala-Salvador Dalì.


salvador dali opere


Scopri di più visitando il sito ufficiale del Dalì Theatre-Museum di Figueres.

Leggi le altre curiosità

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *