giochi creativi

Giochi creativi | 5 idee regalo per un Natale ad arte

Arrivati ormai all’ultima settimana utile per acquistare con la giusta calma i regali di Natale in anticipo, noi di ZìrArtmag vi veniamo in soccorso con altre fantastiche idee regalo per giochi creativi.

Consapevoli dell’eccessiva mole di oggetti online, che diventa un valido motivo di rinuncia, abbiamo deciso di selezionare per voi solo 5 delle migliori idee regalo adatte ad ogni persona e che, diciamolo, vi faranno fare un figurone!

Oggi vi proponiamo una serie di giochi creativi così divertenti da farsi amare da tutti, ma soprattutto da chi ama l’arte e le serate in compagnia.


1 | Tarot di Dalì

giochi creativi

 

Taschen, la casa editrice di libri d’arte, ha deciso di riportare alla luce i tarocchi del grande artista Salvador Dalì a trent’anni dalla sua morte. In vendita dal 15 novembre, un prezioso volume accompagna le 78 carte con un testo di Johannes Fiebig (noto autore tedesco specializzato in Tarocchi).

Amante dell’occulto, Dalì disegnò le carte per un’edizione limitata. La leggenda narra che le carte furono ideate per essere utilizzate all’interno del film Agente 007 – Vivi e lascia morire del 1973, tuttavia, l’accordo per il film fallì (si pensa per il costo eccessivo dell’artista) e Dalì continuò a lavorarci per conto proprio fino al 1984.

Chi ama Salvador Dalì o i tarocchi, apprezzerà sicuramente un regalo del genere in cui arte, storia, leggenda e occulto si fondono in disegni, schizzi di colore e icone per dare vita a interessanti interpretazioni di personaggi e simboli.

Acquistalo online: Tarot di Dalì


2 | UNO Basquiat

giochi creativi

 

Per l’intramontabile gioco da tavolo UNO, ideato nel 1971, la Mattel ha annunciato la realizzazione di edizioni dedicate ad artisti contemporanei quindi, che sia da collezione o meno, questa è da non perdere!

La prima di queste edizioni limitate è dedicata a Jean-Michel Basquiat, uno dei più importanti esponenti del graffitismo americano, e sono proprio i suoi graffiti a incastrarsi perfettamente nelle 108 carte da gioco. Ogni carta conterrà un’opera dell’artista e sono previste, all’interno del mazzo, altre 4 “special card” raffiguranti un dipinto di Basquiat da comporre e scomporre come una sorta di mini puzzle.

Quella di Basquiat è la prima di una serie di mazzi a edizione limitata dedicata ad artisti di cui non si conosce ancora il nome, ma di sicuro uno dei giochi creativi più interessanti che oscilla tra il collezionismo e il piacere di passare una bella serata in compagnia di buona arte e amici. (Senza sottovalutare il fatto che con le prossime uscite vi siete tolti il pensiero dei futuri regali).

Acquistalo online: UNO Basquiat


3 | Who’s She?

giochi creativi

 

Ancora un gioco stile anni ’70 da proporvi: Indovina Chi, reinterpretato in chiave contemporanea, Who’s she?. Ne avrete sicuramente sentito già parlare, a fare la comparsa in questo gioco sono solo donne realmente esistite e che hanno lasciato un segno profondo nel mondo.

Ideato dalla designer polacca Zuzia Korerska-Girard, Who’s she è un gioco in cui, a differenza del classico Indovina chi?, per scoprire il personaggio, infatti, non serviranno domande descrittive e superficiali ma di più specifiche sulle biografie di queste fantastiche donne.

Costruito in legno di betulla, ogni casella contiene un personaggio dipinto a mano dall’artista Daria Golab, e una serie di simboli – spiegati nella legenda  presente sul tavolo da gioco – che aiutano a conoscere la biografia del personaggio per facilitare le domande dei giocatori. Ogni personaggio è accompagnato da una tavoletta che raccoglie aneddoti e azioni importanti della sua vita.

Donne come Yoko Ono, Cleopatra, Frida Kahlo, Malala Yousafzai, Harriet Tubman, Wangari Maathai, Agnodice e Serena Williams ci accompagneranno alla scoperta della loro vita.

Il gioco acquisisce un nuovo spessore e un nuovo fine: bambine e bambini potranno riconoscere il valore delle azioni delle persone imparando a giudicare per chi si è e non per il proprio aspetto fisico.

Un gioco creativo e istruttivo che non conosce età, piacevole e divertente per grandi e piccini.

Acquistalo online: Who’s She?


4 | The Night Journey

giochi creativi

 

Dal 2018 è disponibile per computer e Playstation il videogioco firmato da uno degli artisti più amati al mondo, Bill Viola.

The Night Journey rappresenta uno dei primi giochi di arte sperimentale realizzato in collaborazione con USC Game Innovation Lab, la cui realizzazione è durata circa 10 anni, durante i quali ha fatto il giro dei musei come work in progress dell’artista.

 

 

Nel videogioco non esistono livelli da superare o obiettivi da raggiungere, tutto ha inizio al centro di un paesaggio buio e misterioso in cui bisogna affrontare un percorso in cui le azioni del giocatore agiscono sul mondo e su se stesso trasformandolo. Un’esperienza intensa e personale, che lascia spazio a momenti di profonda riflessione. L’ispirazione visiva del gioco si rifà alle opere precedenti di Bill Viola unite a riferimenti sulla storia della poesia, del misticismo e della religione tra cui Riumi, poeta mistico del XIII secolo, Ryōkan, poeta buddista zen del XVIII secolo e Plotino, filosofo del III secolo.

Che siate bravi o pessimi videogamer, amatori o appassionati d’arte e di videogiochi, questo è per voi il gioco creativo a regola d’arte!

Acquistalo online: The Night Journey


5 | Dipinto Celato

giochi creativi

Least but not least: il Dipinto Celato di Elia Giangualano si incastra perfettamente all’interno dei nostri giochi creativi e didattici.

Innovativo e istruttivo, Dipinto Celato è un nuovo modo di scoprire le opere d’arte divertendosi.

Adatto per bambini e adulti, si tratta di una tavoletta raffigurante un dipinto celato da un sottile strato di gesso che l’abile acquirente deve rimuovere con la spatolina in legno (data in dotazione) per scoprire il dipinto sottostante, che può anche ritoccare (utilizzando delle semplici tempere) simulando il processo di restauro.

Infatti, l’opera viene lasciata con delle crepature come un vero dipinto murale, e può essere “ricostruita” a piacere mettendosi nei panni di esperti restauratori. E se così non fosse, sarà facile provare e riprovare il vostro “restauro” cancellando con dell’acqua il ritocco realizzato con le tempere.

Visita il sito per scoprire di più.

Acquistalo online: Dipinto Celato


Scopri ogni settimana nuove idee regalo leggendo i consigli di ZirArtmag: clicca qui

Seguici anche su: Facebook e Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *